Homepage | Chi siamo | Privacy | Mappa del sito | Contatti
Tipologie
  Agriturismo
  Appartamenti
  B&B
  Dimora di Pregio
  Dimora Storica
  Hotel
  Masserie
  Paiare
  Residence
  Villaggi
  Ville

Località
  COSTA ADRIATICA
  • Lecce
  • Otranto
  • San Foca
  COSTA IONICA
  • Gallipoli
  • LIDO MARINI
  • Marina di Pescoluse
  ENTROTERRA
  • Borgagne
  • Calimera
  • Carpignano Salentino

ELENCO LOCALITA' >>
 
I piatti tipici Salentini
HOMEPAGE - VACANZE - SALENTO - I PIATTI TIPICI SALENTINI

La cucina Salentina è ricca di profumi della macchia mediterranea e dei prodotti del mare, accostati a ottimi vini.

I piatti vengono preparati con ingredienti poveri, alcune pietanze tipiche sono: Orecchiette e minchiarieddhri (maccheroncini) al sugo; sagne ‘ncannulate (tagliatelle ritorte) con sugo e basilico; ciceri e tria (tagliatelle con ceci); turcinieddhri (involtini d'agnello arrosto); taieddhra (cipolle, patate, zucchine, cozze nere, pomodori, prezzemolo e olio); pittule (pasta molto lievitata con olive e cavolfiori).

Durante le festività vengono preparati molti tipi di dolci, come: le ‘ncarteddhrate (pasta dolce con anisetti e miele, a forma di rosa); i purceddhruzzi (palline di pasta dolce con miele e anisetti); i mostaccioli (piccoli panini insaporiti con spezie, mosto e cioccolato).

Agli ingredienti della cucina Salentina, con il passare del tempo, si sono aggiunti ingredienti nuovi rendendola ancora più ricca di sapori.





Ciceri e tria

Ingredienti per 4/6 persone:
gr 400 di tria o tagliatelle
gr. 300 di ceci
1 costa di sedano
1 spicchio d'aglio
 olio extra vergine di oliva,  sale q. b.

Preparazione
Lasciare i ceci a bagno per una notte con un pizzico di bicarbonato e una manciata di sale grosso. La mattina risciacquarli e metterli a cucinare in acqua fredda a fuoco lento. Dopo 40 minuti aggiungere sale, 1 costa di sedano e uno spicchio d'aglio. La cottura deve continuare a fuoco lento per circa due ore (aggiungere acqua calda se i ceci restano scoperti). Le "sagne" o "trie" è un tipo di pasta fatta solo di acqua e farina, simile alle tagliatelle, ma più larga e più spessa. Friggere qualche filo di pasta crudo e una volta cotti i ceci e la pasta mescolare il tutto.



Polpo alla Pignata

1 polpo
3 pomodori maturi
1 cipolla rossa
un mazzetto di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
1 foglia di alloro
3 grani di pepe intero
olio d'oliva q.b.

Preparazione
Battere a lungo il polpo per renderlo più tenero, lavare e tagliare a pezzi. Mettere a cuocere in una pentola in terracotta (Pignata) con i pomodori maturi tagliati a pezzi, l'aglio, il pepe e gli aromi. Condire con olio d'oliva e far cuocere a fuoco lento.




Pasticciotto

Pasta frolla:
600 gr farina
300 gr strutto
300 gr zucchero
6 tuorli uovo
1 buccia grattugiata limone
Q.b. sale

Crema:
1 litro latte
6 tuorli uova
150 gr farina
300 gr zucchero
1 buccia limone

Preparazione:
Impastare la pasta frolla con gli ingredienti elencati e farla riposare per 30 minuti.Preparare la crema pasticciera e farla raffreddare. Su una spianatoia spolverata di farina, lavorare la pasta frolla creando una sfoglia. Imburrare gli stampini e spolverarli con la farina. Mettere la pasta frolla negli stampini coprendone il fondo e i lati, riempire di crema pasticcera e ricoprire con la pasta frolla. Spennellare con il bianco d'uovo battuto,  infornare in forno caldo a 170° e far cuocere per dieci minuti. Aumentare la temperatura a 200° fino a quando il pasticciotto diventa dorato.Toglierli dal forno,  lasciarli raffreddare, infine toglierli dagli stampini.


 
Infoline
 3920267836
 3356889023
info@vacanzesanfoca.it
Trovaci su Facebook

Ricerca struttura
CODICE:
LOCALITA:

Vendo e Compro
  Vuoi vendere o comprare casa?
 

News dal Salento
In questa sezione troverete notizie utili sul Salento.
 
Homepage | Chi siamo | Privacy | Mappa del sito | Contatti | Cookie Policy
Vacanzesanfoca.it - Tel. 3920267836 - 3356889023 - email info@vacanzesanfoca.it
In collaborazione con Agenzia di Viaggi e Tour Operator I.C.A.RO. VIAGGI - 0832 872605
Realizzazione sito web Smartcom srl - Lecce